Nitrodi proprietà curative delle acque

L'isola d'Ischia attira ogni anno un notevole numero di visitatori, offrendo ad essi una vasta scelta di attività, dall'esplorazione di magnifici scenari naturali fino alla balneazione in splendide spiagge, passando anche per piacevoli momenti di relax.
Sotto quest'ultimo aspetto ci focalizzeremo in particolare, parlando nello specifico del Parco Fonte delle Ninfe di Nitrodi.

Fonte delle Ninfe Nitrodi


Il parco si trova nella zona di Buonopane, facente parte del comune di Barano d'Ischia.
Qui ogni anno molti visitatori e abitanti di questa isola decidono di trascorrere giornate di puro relax e benessere.
L'importanza di questa sorgente viene confermata dalla presenza di tredici marmi votivi che ringraziano il luogo per le sue proprietà benefiche. Essi risalgono al 1757, situati in luoghi diversi. Il più importante è rimasto proprio lì tra le splendide rocce, citando il dottor Menippo il quale utilizzava l'acqua miracolosa di queste sorgenti per curare molti malati circa 2000 anni fa.
Undici marmi sono conservati nel Museo Archeologico di Napoli, mentre un altro si trova presso l'Hermitage di San Pietroburgo.
Recentemente il parco ha subito una notevole ristrutturazione, aggiungendo al suo interno interessanti opere d'arte come il Dio Apollo che si accinge a suonare la propria arpa, affiancato da due ninfe dall'animo allegro. Questi cambiamenti hanno permesso al parco di ottenere un sostanziale aumento di visitatori al suo interno, risultando arricchita di storia e cultura per chiunque vi metta piede.
L'obiettivo del direttore e dottore Giuseppe Di Meglio e del professor Sollino è quello di guidare il cliente in un percorso di benessere, a diretto contatto con la natura e i suoi componenti. L'individuo qui deve poter staccare dal caos della vita quotidiana immergendosi in una via sensoriale ed olistica, permettendogli di raggiungere uno stato di benessere sia psichico che fisico.

L'acqua delle fonti


Questo liquido che sgorga nel parco da secoli è contraddistinto da una natura ipotermale, solfata e alcalina, senza l'aggiunta di alcuna sostanza chimica.
Il nome della sorgente deriva dal dio Apollo e dalle sue ninfe Nitrodes.
Ancora oggi quest'acqua miracolosa è soggetto di tantissimi scritti e studi medici, divenuta ormai celebre in tutto il mondo.
Originariamente il liquido nasceva e scorreva lungo le rocce formatesi naturalmente, oggi viene raccolto per alimentare le tante docce presenti nel parco. La loro strategica posizione consente al visitatore di bagnare il proprio corpo con questa splendida acqua ammirando le meraviglie del paesaggio.
L'assenza di piscine permette al parco termale di offrire ai consumatori acque totalmente pure, senza aggiunte chimiche. Molti centri infatti devono obbligatoriamente tutelare le proprie piscine e vasche simili con detergenti quali cloro o sostanze anti-alghe. La Fonte di Nitrodi è unica anche in questo, garantendo totale sicurezza immergendosi in acque pulite e integralmente naturali.

Benefici dell'acqua di Nitrodi


I benefici dell'acqua di Nitrodi si ripercuotono in gran parte sulla pelle, dimostrandosi molto efficiente nel combattere specifiche malattie della pelle. Una tra queste è la psoriasi, che può essere curata grazie alle docce eroganti questa miracolosa acqua.
Questa patologia dalle origini ancora non ben note è molto difficile da combattere, ma applicazioni costanti dell'acqua di Nitrodi hanno constatato risultati straordinari. Dopo due settimane la pelle perde già lo stato infiammatorio e diventa molto più liscia.
I vantaggi stanno anche nella totale naturalezza del prodotto, trattandosi di acqua senza alcuna aggiunta di sostanze chimiche.
L'acqua combatte tante altre malattie della pelle quali:

Dermatiti (eczemi, acne, neurodermatiti)

Manifestazione cutanee causate da varici

Fistole

Foruncoli

Ferite ulcerose

Ustioni

Piaghe


Numerosi studi e dermatologi attestano i risultati positivi dati dall'acqua, arricchendo la propria fama anche grazie ai tanti pareri di chi l'ha provata.
Ogni anno molte persone colpite da malattie anche gravi della pelle si recano in questo parco termale, curando in maniera molto efficace numerosi disturbi cutanei.
I benefici dell'acqua di Nitrodi stanno anche nella sua assunzione.
Essa infatti contiene proprietà digestive, gastrocalmanti, disintossicanti e diuretiche.
Alcuni medici la indicano infatti come terapia per gastroduodeniti, ulcere, gastriti e acidità di stomaco.

Non solo acqua


Il parco è indubbiamente famoso per la presenza di un'acqua definita miracolosa e benefica, ma esistono tanti altri elementi che rendono l'esperienza di ogni singolo visitatore unica e indimenticabile.
Il complesso ospita infatti tantissime erbe e piante come ad esempio:

Elicriso

Melograno

Lentisco

Fichi

Ulivi

Aloe vera

Alaterna

Ginestre

Rosmarino


Ognuna di esse possiede proprietà naturali capaci di purificare l'organismo. Il rosmarino ad esempio può rinvigorire e rafforzare la pelle tramite sfregamento su di essa, rilasciando un'olio naturale altamente benefico.
L'applicazione della pianta prende luogo dopo la doccia dato che i pori della pelle risultano essere molto più dilatati, assicurando dunque una maggior efficacia dell'elemento naturale.
Molti di questi componenti vengono utilizzati anche per la preparazione di speciali bevande, tra le più note abbiamo quella a base di limone, menta, ghiaccio, gel di aloe vera e miele del parco.
Tali creazioni liquide sono frutto delle abili mani del barista Pasquale e del professor Sollino.
Insomma, le erbe e le piante di questo parco donano al visitatore un'esperienza sensoriale basata su vari aspetti. Essi comprendono l'olfatto tramite il travolgente profumo degli aromi naturali, il gusto attraverso i tanti sapori ottenuti dalle miscele e il tatto grazie alla delicatezza degli elementi che accarezzano la cute.

Come raggiungere il parco e prezzi


Il parco si trova nel comune di Barano d'Ischia. Se si parte dal comune di Forio è possibile raggiungerlo seguendo le indicazioni per il comune di Serrara Fontana, per poi prendere la direzione per Barano. Dopo il ponte svoltare a destra per entrare nel parcheggio del sito termale.
I prezzi del parco termale possono variare in base a vari parametri, offrendo ai clienti sia un soggiorno che un singolo giorno di trattamenti.

Share on:

Verifica disponibilità